Il Filo della Vita è un gioiello dal significato profondo: legame indissolubile, augurio di felicità e di una buona vita…insieme!

Gli Inglesi lo chiamano serenidipity, gli antichi greci lo chiamavano epifania, dandogli addirittura una connotazione religiosa. Parliamo del momento perfetto in cui un’idea, solitamente molto semplice e altrettanto geniale, si palesa al suo inventore.

Quasi come se fosse stata sempre lì, pronta ad aspettare il momento giusto, la persona giusta. Per il patron di Rubinia, grandissimo brand di alta gioielleria, il momento giusto è stato il dopo cena. Giocherellando con un filo di alluminio, se lo attorcigliò al dito e da lì iniziò tutto.

Il Filo della Vita nasce cosi. Semplicemente, quasi per caso. Destinato a diventare iconico, con la sua molteplicità di significati, alcuni dei quali millenari.

Pensiamo ad Arianna e Teseo che, grazie all’aiuto dell’arguzia e di un semplicissimo filo, sconfissero il terribile Minotauro.

 E che dire del filo rosso che secondo la tradizione Giapponese unisce le anime gemelle? Non importa quanto siano lontane o quanti nodi si facciano nel tempo ma, comunque, egli resiste. Fragilissimo e, nello stesso tempo, indistruttibile.

Il Filo della Vita è un gioiello che celebra e racconta tutto questo. Un regalo perfetto per San Valentino, una dichiarazione di amore sincera e profonda.

Il Filo della Vita ha a che fare con l’usanza Tibetana secondo cui, le figlie in procinto di sposarsi, ricevano in dono dalle madri un filo, attorcigliato al dito. Un filo per sancire un legame destinato a non finire mai, un filo per augurare una buona vita.

E che cos’è San Valentino se non augurare il meglio alla propria metà, un meglio da condividere insieme giorno dopo giorno?

Il Filo della Vita è un anello dal magistralmente imperfetto. Imprevedibile come tutte le storie d’amore. Sale, scende, si attorciglia e risale di nuovo. È un gioiello di chi sa che ogni relazione ha gli alti e anche i bassi, alture da scalare e poi discese da percorrere ridendo mano nella mano.

Regalare il Filo della Vita significa lasciarsi un po’ andare alla vita, seguirla, farsi condurre con la consapevolezza di essere sempre insieme alla propria metà.

Il filo della Vita vi aspetta alla Gioielleria Ferrari in Corso Garibaldi 103.

Pubblicato il