Grafologa Roberta Lombardi

Si parla molto spesso di nuove professioni legandole al mondo del digitale. Ci sono però delle particolari abilità che i computer e l’intelligenza artificiale oggi non possono sviluppare.

La grafologia, lo studio della scrittura, è una di queste. 

Si parla molto spesso di nuove professioni legandole al mondo del digitale. Ci sono però delle particolari abilità che i computer e l’intelligenza artificiale oggi non possono sviluppare. La grafologia, lo studio della scrittura, è una di queste. 

Scrivere significa dispiegare il gesto grafico su una superficie, per modulare una forma in uno specifico spazio, attraverso un ritmo e un movimento. Dal dispiegarsi del gesto sul foglio il grafologo trae elementi per la sua analisi.

L’oggetto d’analisi della grafologia non è il contenuto dello scritto ma il divenire del gesto grafico, il suo movimento, il posizionarsi delle righe e delle parole sul foglio di carta.

Nella scrittura confluiscono quindi tanto i nostri aspetti razionali quanto le nostre emozioni e i nostri moti inconsci, essendo il gesto grafico il prodotto di quella forma di vita, sociale e culturale insieme.

Il grafologo è una professione non di facile ed immediata conoscenza, soprattutto per i sui ambiti applicativi che spaziano dalla consulenza nell’età evolutiva fino all’ambito giuridico.

La grafologia

Roberta Lombardi, grafologa di professione dal 1989, svolge a Cremona il ruolo di Perito Grafico lavorando presso numerosi Tribunali e Procure (Milano, Brescia, Mantova e Cremona ecc.), sia come consulente tecnico di parte (C.T.P), sia come consulente tecnico d’ufficio (C.T.U).

Grafologia Roberta Lombardi
Grafologia Roberta Lombardi

La perizia grafologica

La perizia grafica non è l’unico campo applicativo del lavoro del grafologo. La scrittura infatti si configura come la prima rivelatrice del disagio psicologico nei bambini e negli adolescenti, e la grafologia può quindi fornire delle preziose indicazioni per l’interpretazione di eventuali difficoltà nell’apprendimento, disagi adattivi e comportamentali dei ragazzi.

In questo ambito applicativo Roberta collabora con altri specialisti (pediatri, neurologi e neuropsichiatri infantili) nell’eseguire anche analisi psicologiche proprie del disegno infantile.

L’analisi grafologica è inoltre un utile strumento nell’orientamento agli studi superiori e universitari, nella selezione del lavoro, nel counseling e nello sviluppo delle risorse umane.

Roberta ci racconta che nonostante l’era digitale e la diffusione ormai capillare degli strumenti elettronici/digitali, con la conseguente disabitudine a scrivere con la propria mano, le lettere anonime vengono tuttora scritte in larga misura di proprio pugno.

L’analisi di questo tipo di documento non sempre è volta esclusivamente ad individuare il soggetto scrivente ma anche ad individuare altri aspetti quali la mentalità, il livello di istruzione e cultura e l’estrazione sociale; il lessico può dare indicazione sull’età, sesso, professione, provenienza e nazionalità di colui che ha scritto la lettera anonima.

Contatti Roberta Lombardi

Telefono 0372 27504

Cellulare 338 9223491

E-mail: [email protected]

Sito web https://www.grafologialombardi.it

Pubblicato il