Quest’estate Massimo Agliardi ci porta in Irlanda, in un tour da Nord a Sud che toccherà Belfast, le magnifiche Isole Aran, la costa selvaggia e la magica Dublino.

1-18 Agosto 2019

1° Giorno CREMONA/MILANO MALPENSA/DUBLINO/BELFAST

Trattamento: cena

All’orario convenuto ritrovo dei partecipanti a Porta Venezia e partenza con Pullman GT per l’aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle pratiche aeroportuali, imbarco sul volo per Dublino, via Zurigo. All’arrivo incontro con l’autista e la guida. Trasferimento a Belfast e breve visita della città. Al termine sistemazione in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

 

 2° Giorno BELFAST/GIANT’S CAUSEWAY/DONEGAL   

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, check out e partenza per le spettacolari Giant’s Causeway attraverso la magnifica strada panoramica che si snoda lungo la costa di Antrim. Passaggio attraverso le Dark Hedges. Visita alle Giants Causeway. Questo luogo è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO ed è considerato come una delle più affascinanti bellezze naturali al mondo. Il posto è caratterizzato da più di 40.000 colonne di basalto, a forma esagonale, che si affacciano direttamente sul mare. Pranzo in ristorante in corso d’escursione.Proseguimento lungo la costa, la strada ci regala preziosi scorci di piccole spiagge sabbiose e le rovine del Dunluce Castle appollaiato sulla cima di un suggestivo dirupo in basalto. In serata arrivo a Donegal. Sistemazione in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

3° Giorno DONEGAL/GLENVEAGH/SLIGO   

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, check out e partenza per l’escursione nel Glenveagh National Park. Questo bellissimo parco, situato nel cuore delle montagne e delle valli del Donegal, si estende per oltre 10.000 ettari. È qui che possiamo ritrovare le numerose greggi di cervi rossi e visitare i bellissimi giardini dove crescono molte specie rare di piante, comprese molte piante esotiche, curate e coltivate con molta premura da anni. Il Glenveagh National Park è rinomato anche per l’abbondante presenza di rododendri che proteggono le piante più fragili dal vento e dalla pioggia. Visiteremo anche il Castello e i magnifici giardini che lo circondano. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Proseguimento per l’incantevole contea di Sligo immortalata nelle poesie e nelle opere di W.B.Yeats. Sistemazione in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

4° GiornoSLIGO/CONNEMARA/GALWAY  

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, check out. Intera giornata dedicata all’escursione del Connemara: regione selvaggia, caratteristica per i suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottages dai caratteristici tetti in paglia. Rimarrete affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, insenature che si estendono fino alla Baia di Galway, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. Pranzo in ristorante in corso d’escursione.

Visita della Kylemore Abbey, dimora dell’Ottocento, situata in uno dei più pittoreschi paesaggi del Connemara, oggi collegio benedettino. Trasferimento a Galway, sistemazione in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

 5° Giorno GALWAY/ ISOLE ARAN/GALWAY

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la visita delle Isole Aran. Queste tre isole sono della stessa origine calcarea del Burren nella contea di Clare e possiedono alcuni dei più antichi resti di insediamenti cristiani e precristiani in Irlanda. Si partirà con il traghetto da Rossaveal o da Doolin e dopo una traversata di circa 45 minuti si giungerà su Inishmore, dove sarete guidati attraverso i siti più significativi dell’isola. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Durante la giornata visita di una fattoria con piccolo caseificio dove viene prodotto il tipico formaggio di capra delle isole. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

 6° Giorno GALWAY/BURREN/CLIFFS OF MOHER/KERRY

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, check out. Inizio della giornata con una dimostrazione dal vivo della preparazione dei dolci forse più tipici d’Irlanda: presso la Rathbaun Farm, la padrona di casa vi inviterà a provare i suoi scones. Attraverseremo poi la regione del Burren fino ad arrivare alle maestose e imponenti scogliere di Moher: tra i paesaggi naturali sono senz’altro il più fotografato del Paese. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Proseguimento fino a Killarney, nella contea Kerry. Sistemazione in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

  7° Giorno  KERRY/ RING OF KERRY/KERRY

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per l’escursione all’anello di Kerry (Ring of Kerry), un circuito meraviglioso che fa il giro della penisola di Iveragh, durante il quale sarà possibile ammirare paesaggi spettacolari, montagne, laghi e viste mozzafiato sull’oceano Atlantico. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Durante la giornata si attraverseranno i pittoreschi villaggi di Killorglin, Waterville e Sneem. Un breve pezzo di strada nei pressi del lago a Killarney sarà percorso su uno dei tipici carri trainati da cavalli, i Jaunting car.

Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

 8° Giorno KILLARNEY/CAHIR/JERPOINT/DUBLINO

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, check out e partenza per Cahir con visita del castello, considerato uno dei più suggestivi del paese. L’edificio risale al XIII secolo, ma la sua storia è profondamente legata alle vicende dei suoi ultimi proprietari, i Butler. Potente famiglia irlandese sin dall’invasione anglo-normanna furono fedeli sostenitori della Corona Inglese che concesse loro la baronia di Cahir nel 1375. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Si continua per Jerpoint, la città fantasma medievale a ovest dell’abbazia cistercense di Jerpoint. Fu fondata nel XII secolo e fu una cittadina dai vivaci commerci. Il decadimento iniziò intorno al XVII secolo, quando a causa del crollo del ponte, non si trovò più sugli itinerari più battuti e perse i suoi commerci. Proseguimento per Dublino, sistemazione in hotel e assegnazione delle camere. Cena presso pub tipico e pernottamento.

 9° Giorno DUBLINO

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel, giornata interamente dedicata alla visita della capitale. Ingresso al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda e all’Old Library dove, oltre ai numerosi testi antichi unici presenti, sarà possibile ammirare il “Libro di Kells”, un manoscritto miniato risalente all’800 d.C. Proseguimento per la visita della Guinness Storehouse. Aperto nel 1904, era in origine il luogo in cui avveniva il processo di fermentazione e lo stoccaggio della Guinness. Oggi ospita un’esposizione molto interessante dedicata alla storia di questa birra. A conclusione della visita il gruppo viene invitato al Gravity Bar per assaporare una pinta di Guinness.

Pranzo in ristorante in corso d’escursione.

Visita poi di EPIC: il museo narra l’epopea del popolo irlandese che, fino a pochi decenni fa, è stato costretto a migrare in tutto il mondo, a causa delle precarie condizioni economiche del Paese.

In serata cena conclusiva al Ristorante Fire, votato come uno dei migliori ristoranti a Dublino, questo ristorante situato nella zona centrale della città, ha il vantaggio di trovarsi vicino ai più vivaci bar di Dublino, teatri e alberghi di lusso. Rientro in hotel e pernottamento

 10° Giorno DUBLINO/MILANO MALPENSA/CREMONA

Trattamento: colazione

Dopo la prima colazione in hotel, check out e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Milano Malpensa, via Francoforte. All’arrivo trasferimento con bus privato e rientro a Cremona.

Per info e prenotazioni rivolgersi alla Crown Jewels

Pubblicato il