Oggi vi portiamo a Parigi per farvi assaggiare la vera soup à l’oignon. Non c’è bisogno di fare le valige, sarà un viaggio sensoriale da vivere nella tranquillità della propria cucina

Questo mese Riccardo ci porta in Francia e lo fa proponendoci una soup à l’oignon, da noi Zuppa di Cipolla, che ci farà viaggiare a occhi chiusi. Potremo immaginare di essere in qualche localino accogliente del Marais, magari dopo una giornata in giro per i musei, dopo una visita al Louvre e al Museo d’Orsay, senza dimenticare un po’ di shopping parigino che non guasta mai. Bon appétit.

Ingredienti

  • Farina;
  • Burro;
  • Vino bianco;
  • Formaggio gruyère;
  • Cipolle lessate;

Preparazione
Lessare le cipolle in una pentola conservando anche l’acqua di cottura. Sciogliere il burro, aggiungere farina, vino bianco e far soffriggere. Versare le cipolle lessate con un po’ di acqua di cottura e lasciare che arrivi a ebollizione. Raggiunta la giusta temperatura completare con il formaggio gruyère e mescolare finché non si sarà completamente sciolto. Far raffreddare per ottenere la giusta densità e poi servire, calda o fredda.

Pubblicato il