Aporti 25 cambia sede e, causa lavori nel nuovo ristorante, dovrà fermarsi per qualche settimana. Chiaramente è solo un arrivederci che abbiamo voluto sancire con due dei loro buonissimi piatti gourmet!

Amore, professionalità e clienti soddisfatti sono la ricetta di ogni attività che funzioni. A volte, però, l’imprevisto è dietro l’angolo e, come un tornado, si diverte a rimescolare completamente le carte costringendo a decisioni importante e sofferte.

Gianluca ed Elisa, proprietari dell’Osteria Aporti 25, hanno dovuto fronteggiare una delle peggiori sfide per dei ristoratori. Il loro locale, quello per cui hanno sempre pagato regolarmente e puntualmente l’affitto, è andato all’asta. Il risultato? Cinque mesi per trovare, sistemare e arredare un altro ristorante dove trasferirsi.

 Loro non sono certo due che si scoraggiano e cosi, armati di pazienza e speranza, si sono messi a scandagliare la scena immobiliare del centro città, determinati a trovare il locale perfetto dove spostarsi. Impresa non semplicissima che, giustamente, ha richiesto un po’ di tempo.

La bella notizia è che il locale è stato trovato, ed è davvero ciò che hanno sempre sognato, ma i lavori da fare e le pratiche richiederanno qualche settimana.

Hanno provato a chiedere un mese di proroga ma la richiesta è stata declinata. Succede e chissà se, come dice chi ha raggiunto la pace interiore e il distacco dai vari guai che affliggono gli umani, alla fine non scopriranno che ha un senso.

Ora come ora, però, Gianluca ed Elisa sono costretti a fermarsi, giusto il tempo dei lavori. Una vacanza forzata che li vedrà ancora più coinvolti e protagonisti nel ricreare l’essenza di Aporti 25 (che non cambierà nome): calore, accoglienza, piatti che sapientemente mixano tradizione e innovazione con un occhio molto particolare alle presentazioni.

Noi come Cremona Servizi, ma soprattutto come clienti, non possiamo far altro che ringraziarli per quanto ci hanno trasmesso. Grazie per i piatti buonissimi, grazie per aver saputo sempre trasmetterci un senso di casa. Accolti dal sorriso dolce di Elisa, una presenza discreta ma attenta tra i tavoli e dalla simpatica travolgente di Gianluca, un padrone di casa che sa come far star bene i suoi ospiti.

Grazie per averci accettati, anche tardissimo, incuranti dell’ora e della sveglia presto la mattina dopo.

Siamo un po’ tristi perché, un po’ Aporti 25 era diventata casa, ma non vediamo l’ora di varcare la soglia del nuovo locale e continuare a gustare i piatti fatti con la dedizione, e il cuore, di chi porta avanti una missione per rendere il mondo un pochino più bello.

Arrivederci ragazzi.

Vi terremo informati sull’avanzamento dei lavori, sul nuovo indirizzo e sulla data di apertura…

Pubblicato il