Cosa fare con tutte le lenticchie avanzate dalle feste? Ci pensa Riccardo Furlani, con una ricetta gustosa, leggera e sopratutto sana. Le lenticchie sono ideali per una dieta detox dopo le abbuffate Natalizie…

Le lenticchie, si sa, portano bene. Più se ne contano…meglio è. Immancabili in ogni pacco Natalizio che si rispetti, cosi come durante i cenoni di Capodanno, sono tra le protagoniste delle feste appena passate. Ma cosa succede quando, a gennaio, ci si ritrova con confezioni e confezioni ancora intonse senza sapere come smaltirle?

Riccardo Furlani, che dal bancone del Punto Verde vende la frutta migliore della città, ha una ricetta perfetta per cucinarle. In modo gustoso, veloce e soprattutto sano. Infatti, come ci ha suggerito la nostra nutrizionista Silvia Missorini, del centro Kinesis di via Aporti, le lenticchie sono il piatto giusto per una dieta detox dopo gli eccessi di dicembre. Pur essendo molto proteiche non appesantiscono gli organi, giù affaticati dallo stress culinario, e danno un senso di sazietà.

Scopriamo allora come cucinarle.

INGREDIENTI

  • Lenticchie;
  • Carote;
  • Sedano;
  • Scalogno;
  • Alloro;
  • Passata di pomodoro;
  • Brodo vegetale;
  • Olio;
  • Sale;

 

PREPARAZIONE

 Mettere a soffriggere carote, sedano, scalogno e alloro. Raggiunta la giusta temperatura aggiungere la passata di pomodoro e lasciare scaldare ancora un po’. Nel frattempo lavare bene le lenticchie e aggiungerle alla nostra pentola insieme a un pizzico di sale. Lasciare bollire per 45 minuti quindi, servire.

Pubblicato il