Giusy e Paolo della Lavanderia Bolle Blu ci svelano alcuni segreti per avere la valigia perfetta. Lo sapevate, ad esempio, che pantaloni lunghi e abiti vanno piegati insieme al loro appendino?

Anche alla Lavanderia Bolle Blu è arrivata l’estate e Giusy e Paolo sono pronti per dispensare i loro preziosi consigli sull’arte di far la valigia.

Già perché quando si preparano i bagagli vestiti puliti e ben piegati sono il segreto per arrivare a destinazione con il guardaroba perfetto.

 La prima regola, quindi, è programmare per tempo ciò che si porterà via e farlo lavare con un certo anticipo. Nessuno vuole ritrovarsi a poche ore dalla partenza scoprendo che l’abito da cocktail preferito è macchiato.

La seconda regola è piegare tutto con estrema cura, imbustando i capi più delicati come bluse e camicie, un modo anche per mantenere intatto il profumo di lavanderia. Al rientro, poi, le buste potranno essere riutilizzate per i capi sporchi o per i costumi bagnati se non si vuole rinunciare a un ultimo tuffo prima dell’aereo.

Giusy consiglia di mettere pantaloni lunghi e abiti direttamente in valigia con il proprio appendino, piegandoli sull’appendino stesso in due o tre parti a seconda della lunghezza. In questo modo, all’arrivo, basterà tirarli fuori dalla valigia, srotolarli e metterli nell’armadio.

Per evitare che le nostre cose si stropiccino posizionare sempre i capi più pesanti sul fondo e lasciare in cima quelli più leggeri. Specialmente in aereo occhio ai “buchi” tra un capo e l’altro: più i vestiti sono compatti meno vengono sbatacchiati in giro per la valigia. Una buona idea è riempiere le zone vuote con calzini, t-shirt arrotolate e qualsiasi capo piccolo.

E se qualcosa si sporca mentre siamo via? C’è il kit da viaggio della Lavanderia Bolle Blu, composto da igienizzante per le mani, sempre utile quando si è in giro, igienizzante per tessuti ideale per divani, letti ma anche borse da spiaggia e il detersivo biologico da viaggio in confezione richiudibile.

 

Pubblicato il