Regalare un oggetto o un accessorio casalingo a un amante della casa è sempre una buona idea. Meglio, però, conoscerne bene i gusti. Il consiglio? Mai cadere nel banale!

È iniziato il conto alla rovescia e anche per i ritardatari cronici è giunto il tanto atteso, o temuto, momento dei regali di Natale.

 Trovare il regalo perfetto richiede sicuramente un po’ di impegno ma la gioia negli occhi di chi lo riceve ripaga qualsiasi sforzo fatto.

Per aiutarvi siamo andati in giro per le botteghe dei nostri artigiani, tutte splendidamente addobbate, a caccia di idee da mettere sotto l’albero.  

Ecco che Anselmi Mobili, nello showroom di Corso Vittorio Emanuele, propone le collezioni complete dei piccoli elettrodomestici SMEG. Colorati, di design e molto ma molto chic, i prodotti Smeg, che sia il bollitore, il tostapane, lo spremiagrumi o il frullatore, arredano e arricchiscono l’ambiente. Oltre, che, ovviamente essere utilissimi

Sempre restando nell’ambito domestico, ci siamo fatti accompagnare dall’architetto Benedetta Bertoglio all’Outlet Arredo Design di Brescia, (c’è anche la sede di Vescovato), dove ci ha deliziato con le sue perle su come e quando regalare la casa. Al grido “mai banali” ci ha proposto profumazioni per la casa di gusti diversi e formati diversi, da quelle small fino ad arrivare alle maxi, oggettistica oro, rame e gold che, diciamocelo, fa sempre un po’ Natale. Curiosando tra i diversi allestimenti abbiamo scovato anche vasi e oggetti a forma di cactus, allegramente verdi ma senza il rischio di pungersi, che sono il must della stagione. Per i cani, i veri principi della casa, c’è anche la cuccia reale, un vero e proprio comodissimo trono.

Le vetrine del Tè per Due, affacciate su un Corso Garibaldi completamente rinnovato, propongono maestosi servizi Taitù, una garanzia senza tempo, con decorazioni ispirate al Mediterraneo e ovviamente al Rosso Natale. E poi ancora teneri angeli, Babbi Natale, creature incantate. Per chi, anche durante le feste, non vuole rinunciare a un tocco esotico che guarda all’estero, ci sono le splendide creazioni, oggetti per la casa, quadri, cesti che l’architetto Giorgio Soldi disegna e fa produrre a Bali. Dei veri e propri capolavori di artigianato locale da donare, perché no, facendo sognare il prossimo viaggio.

Pubblicato il