Oggi Giancarlo Ruggeri ci ha preparato delle deliziose scaloppine ai capperi: fresche, veloci e leggere. Patrizia Signorini ci ha abbinato un rosé con sentori di bosco e di fragole. Cin cin…

LE SCALOPPINE AI CAPPERI DELLA MACELLERIA RUGGERI

Oggi il signor Ruggeri ci propone un piatto leggero, veloce e sopratutto fresco perfetto per la stagione estiva: le scaloppine ai capperi che possono essere gustate anche fredde. Vediamo insieme come prepararle.

 Ingredienti (per 4 persone)

600 grammi di fesa di vitello a fettine;

50 grammi di burro;

50 grammi di capperi in salamoia;

farina bianca;

vino bianco;

sape e pepe;

 Preparazione. Battere le fettine e passarle in farina, eliminando l’eccesso. Sciogliere il burro in padella e cuocere le fettine. Condire con sale, pepe e lasciarle in padella per 3 minuti. Togliere le scaloppine dalla padella eliminando il grasso. Quindi mettere i capperi in padella, aggiungere il vino bianco e mescolare fino a creare un sugo. Rimettere le scaloppine in padella, lasciando che il sugo le ricopra in modo omogeneo. Servire calde ma anche fredde.

Le scaloppine ai capperi sono disponibili, già pronte, nel reparto gastronomia della Macelleria Ruggeri. Anche su ordinazione per cene in casa, feste ed eventi.

Il vino da abbinare a cura di Patrizia Signorini Enoteca Cremona

Una veloce fettina di carne  profumata dai capperi è una opzione molto gradevole e il vino come sempre contribuisce a completare un pasto veloce ma non senza buon gusto. Direi di accompagnare il tutto con un piacevolissimo vino rosato fresco e  leggero come il 448 , prodotto dalla Cantina di Cornaiano, nota come Girlan.
448 è l’altitudine sul livello del mare a cui si trova il maso storico dell’azienda, oggi una cooperativa di produttori che dal 1923 produce vini eccellenti che negli ultimi anni hanno inanellato una serie impressionante di successi enologici. La linea 448 è una “entry level2 di grande qualità che piace moltissimo. Il 448 rosato è prodotto con uve Pinot Nero, Schiava e Lagrein: ha un bellissimo colore rosa medio brillante; è un vino delicato, gradevole con leggeri sentori di frutti di bosco e fragola. Si abbina molto bene alla cucina mediterranea, salumi e formaggi leggeri. In alternativa, anche il 448 Bianco della stessa linea. 

 

 

Pubblicato il