Si chiama Bagno Sonoro ma si rimane completamente asciutti. Si fa in gruppo e, grazie all’aiuto di campane tibetane costruite artigianalmente in Nepal, consente di viaggiare dentro il corpo e ritrovare l’armonia!

Il Rilassamento Sonoro o Bagno Sonoro è una seduta collettiva durante la quale i partecipanti rimangono sdraiati a terra utilizzando sostegni (cuscini e coperte) che aiutano a mantenere la comodità. Non è necessario restare svegli né fare sforzi fisici o mentali, tanto meno rimanere immobili.

Il set di strumenti sonori utilizzati è composto principalmente da numerose campane tibetane di diverse dimensioni prodotte, artigianalmente, da una famiglia nepalese che da generazioni pone l’attenzione sulla qualità del suono e della vibrazione emessa. Oltre alle campane tibetane vengono suonati anche il tamburo armonico (hapi drum), l’Ocean Drum che ricorda il rumore delle onde marine, il Koshi (carillon a vento) e altri strumenti. Ciò consente all’operatore, seguendo una precisa e studiata sequenza, di creare veri e propri “paesaggi sonori”, i quali permettono all’ascoltatore di riportare allo stato naturale di calma le frequenze che vibrano nel corpo e che, spesso, sono disturbate da una vita frenetica e stressante.Il Bagno Sonoro (rilassamento sonoro) viene effettuato proprio per far posto ad un ricco fluire delle energie fisiche e del corpo sottile riducendo, simultaneamente, stati di stress ed agitazione.

Cremona il Rilassamento Sonoro è tenuto da Silvia Gerosa, insegnante di Yoga specializzata in massaggio con campagne tibetane bagno sonoro. 

Di seguito i prossimo appuntamenti per il bagno sonoro: 

  • 7 novembre ore 20.40 presso l’Agriturismo Ca’ de Alemanni a Malagnino;
  • 13 novembre ore 18.00 a Sospiro;
  • 6 novembre ore 20.15 presso English House Cremona;

Prenotazione obbligatoria contattando Silvia Gerosa al numero 3384978684

 

 

 

 

Pubblicato il