Le sue proprietà erano già note agli antichi medici cinesi e, ancora oggi, è ritenuto un elisir di salute e lunga vita. Protegge cuore, fegato e libera dallo stress. Vi presentiamo Reishi, il fungo dell’immortalità!

Che cos’è il benessere? Mangiare sano, camminare all’aria aperta, concedersi un massaggio al fieno o un bagno ghiacciato. Tutte azioni e comportamenti visceralmente legati alla natura che, da sempre, produce tutto ciò di cui l’uomo ha bisogno per stare bene e mantenersi in salute.

 Nei prati, nei boschi o tra impervie rocce crescono veri e propri elisir di salute, erbe, piante e funghi in grado di aiutare il corpo a mantenersi sano e forte nel tempo.

Oggi vi parliamo proprio di uno di questi prodigi, il fungo Reishi, noto nella medicina cinese come il fungo dell’immortalità.

I saggi medici cinesi lo utilizzavano, e tutt’ora lo fanno, per il cuore, la milza, lo stomaco, il fegato, i polmoni, per alleviare stress e stati mentali di confusione. Ritenevano che fosse in grado di riequilibrare il rapporto tra i due emisferi celebrali, aumentare la memoria, rendere più lucidi e decisi.

 Il suo nome scientifico, ganoderma lucidum, fa riferimento al suo aspetto lucido. Il Reishi è un potente antinfiammatorio, rafforza il sistema immunitario, ha un effetto tonico sul cuore, regola la pressione sanguigna fluidificando il sangue e diminuendo il rischio di trombi e ha effetti positivi sulla concentrazione e sullo stress.

 Anche se le sue terre di origine sono la Cina e il Giappone, non c’è bisogno di prendere un aereo per procurarselo. Infatti cresce anche in Italia dove ama nascondersi alla base degli alberi, sui tronchi o sottoterra su rami e radici. Reperirlo è facilissimo e, in commercio, esistono tantissimi prodotti eccezionali che lo vedono protagonista.   

Con le sue 150 proprietà è ritenuto da tutti gli erboristi un cibo anti tumorale e un alleato del sistema nervoso in grado di abbassare i livelli di stress e liberare da stanchezza e spossatezza.

Il Reishi depura, protegge e aiuta a rigenerare il fegato. Regola la produzione di succhi gastrici con effetti positivi anche su disturbi come il colon irritabile e la stitichezza.

Anche l’Erborista Camillo, ovviamente, ne conosce le molteplici proprietà e lo consiglia in un prodotto che, unendo le proprietà del fungo Reishi a quelle della barbabietola, è perfetto per gli sportivi. Protegge il corpo, aiuta a integrare e a recuperare dopo un allenamento, più o meno intenso, e sul lungo raggio previene l’insorgere di dolori muscolari e articolari. Si chiama Barbabietola, Cordyceps e Reishi pre workout e vi aspetta in Erboristeria.

Pubblicato il