Un bel controllo all’auto prima di mettersi al volante contribuisce davvero alla sicurezza. E ad evitare quegli imprevisti che possono davvero rovinare le vacanze!

La partenza per le vacanze è uno dei momenti più belli dell’anno: problemi e pensieri rimangono in città lasciando spazio solo al divertimento e al relax. Tuttavia, se si viaggia in automobile, è sempre consigliato un bel controllo sinonimo di sicurezza e antidoto contro quegli imprevisti che possono rovinare le vacanze e, addirittura far perdere aerei, navi o treni.

Per un viaggio sicuro ecco i must dell’Officina Meccanica Cicognini Sergio di Bonemerse.

  1. Controllare i freni. Il controllo dei freni è consigliabile ogni 15/20 mila chilometri. In caso di vibrazioni, accensione della spia, rumore durante la frenata è bene rivolgersi subito al meccanico di fiducia.
  2. Tenere sotto controllo la batteria. Non è solo il freddo a rovinare la batteria. Anche il caldo, specialmente quello estremo dell’ultimo periodo può farla scaricare o danneggiarla. Un check-up nel passaggio dall’inverno alla primavera non guasta.
  3. Controllare le gomme. Le gomme sono il punto di contatto tra l’automobile e l’asfalto, prima fonte di stabilità. Prima di mettersi al volante per lunghi tragitti (ma anche brevi) è bene verificare la pressione e l’usura.
  4. Far ricaricare l’aria condizionata. Ritrovarsi nel traffico di agosto con l’aria che non funziona potrebbe trasformare una vacanza, o una bella gita, in un incubo. Meglio prevenire e, se serve, ricaricare l’aria.
  5. Non scordarsi la revisione. La revisione, oltre che l’occasione di un bel check-up alla macchina, è obbligatoria per la legge. I nuovi autovelox, leggendo la targa, sono in grado di identificare subito un veicolo con la revisione scaduta. La multa è molto salata.
  6. Controllare i fari. Potrà sembrare banale ma anche le luci sono importanti. Avere un faro bruciato può portare alla perdita di due punti della patente.
  7. Controllare l’acqua del radiatore. Controllare l’acqua del radiatore non serve solo a proteggere il radiatore, ma il motore intero. Se il livello è troppo basso basta rabboccarlo.
  8. Ultima, ma non per importanza, controllare sempre l’olio. L’olio andrebbe cambiato ogni 15.000 chilometri (30.000 quelli speciali). Se si utilizza poco l’auto, comunque, è bene sostituirlo almeno una volta all’anno.

Consiglio dei consigli affidarsi sempre a un’officina seria ed affidabile…come l’Officina Meccanica Cicognini Sergio che vi aspetta a Bonemerse in via Casalmaggiore 12.

Pubblicato il