C’è stato un tempo in cui i grandi hotel erano il fulcro della vita sociale. Luoghi di incontro, di business, meta preferita di attori e attrici desiderosi di privacy, o semplicemente di relax. Cornici per lunghissime trattative di affari. O interminabili partite a poker.

 Se negli ultimi vent’anni la tendenza è andata un po’ perdendosi, oggi specialmente nelle città internazionali, l’hotel è tornato al centro della vita mondana in tutte le sue forme: apertivi, cene, svago, benessere e chiaramente affari.

 Alessandra Cattaruzzi e la sua famiglia, fondatori e gestori del Pilgrim’s Hotel di Cicognolo, hanno anticipato i tempi, lanciando più di dieci anni fa un hotel con tutte le caratteristiche degli alberghi iconici delle capitali internazionali: Milano, Londra, Parigi e New York.

A partire dalla posizione. Il Pilgrim’s Hotel sorge al centro di un piccolo triangolo d’oro, immerso nella campagna cremonese e praticamente equidistante da Brescia, Mantova e il lago di Garda.

Ai turisti e viaggiatori, sia per svago che per lavoro, offre splendide e grandi camere, silenziose, affacciate sulla natura (da alcune si vede il Castello di Cicognolo) dotate di tutti i servizi e le comodità.

A chi vive in zona, e può quindi tornare a casa a dormire, il Pilgrim’s offre tutto il meglio per rilassarsi, divertirsi e tenersi in forma.

 Nella zona benessere, composta da una grande piscina riscaldata, idromassaggio e area relax, vengono tenuti settimanalmente corsi di nuoto, anche per neonati, aquagym e yoga. La filosofia è quella di mantenere piccoli gruppi in modo che ognuno possa contare sulla giusta attenzione degli istruttori e su risultati certi.

L’intera zona benessere può anche essere affittata da privati per un pomeriggio di relax in famiglia, una serata tra amiche o per una festa di compleanno alternativa.

La lunge, caratterizzata da un bancone bar in legno, bellissimi divani Chester e tavolini raccolti è perfetta per eleganti aperitivi, con quell’atmosfera soffusa, glamour e raffinata dei club privati londinesi.

Una statuaria scala in marmo, che ricorda quella dei palazzi nobiliari, conduce a una maestosa sala, interamente contornata da vetrate, adibita a zona colazione per gli ospiti e utilizzata per cene, eventi e cerimonie: matrimoni, diciottesimi, battesimi ed eventi aziendali.

Per occasioni più marcatamente di lavoro ci sono due sale congressi, una più grande da 80 posti e una più piccola da 20, entrambe super accessoriate e caratterizzate da una grande privacy.

Se i servizi e gli ambienti sono da grande hotel, la gestione è famigliare e il cliente può davvero contare su un servizio personalizzato sia che si tratti di soggiornare per un po’ o di organizzare il matrimonio.  Un’accoglienza che fa davvero sentire benvenuti, un po’ come accadeva una volta per i pellegrini che, dopo giorni e giorni di viaggio, trovavano luoghi in cui sentirsi, anche solo per poco tempo, a casa.